Now Reading
I migliori giochi per Nintendo Switch per gli amanti del retrogaming
0

I migliori giochi per Nintendo Switch per gli amanti del retrogaming

by adminGennaio 31, 2019

L’ultima console di casa Nintendo sta avendo un ottimo successo commerciale e si sta rivelando anche un’ottima piattaforma per gli amanti del retrogming.

Sono infatti molti i titoli usciti per Nes che si possono recuperare tramite Nintendo Shop ma sono anche un buon numero quelli che sono stati riproposti sotto forma di veri e propri remake.

Ecco quindi quelli che a mio avviso sono i migliori titoli per Nintendo Switch da giocare se siete appassionati di retrogaming.

Toki Retrollector Edition

Toki remaster switch

Toki è un titolo che arriva direttamente dal periodo in cui impersonare un cavernicolo andava di moda (vedi i vari Prehistorik Man, Chuck Rock ecc…).

Si tratta di un platform molto divertente caratterizzato da livelli e nemici davvero unici, riproposto su Switch in un remake totale molto colorato e visivamente splendido.

La Toki Retrollector Edition è inoltre un bel pezzo da collezione perchè contiene tutto il necessario per ricreare un piccolo cabinato in cui alloggiare il vostro Switch.


Flashback Collector’s Edition

Flashback collector per Switch

Flashback è stato uno dei giochi dell’era a 16bit di maggior successo su Snes e Mega Drive.

Si tratta di un gioco con ambientazione futuristica e trama degna dei migliori film di fantascienza degli anni 80/90, con il protagonista costretto ad indagare su un misterioso complotto al fine di recuperare i suoi ricordi, dopo essere stato rapito e portato su Titano.

La Flashback Collector’s Edition, versione per commemorare i 25 anni dall’uscita del gioco, contiene anche un artbook in stile retrò, un case in metallo fatto a somiglianza di una cartuccia per Snes e una colonna sonora totalmente rifatta.

Wonder Boy: The Dragon’s Trap 

wonder boy dragon's trap switch

La serie Wonder Boy è stata un vero successo sulle console di casa Sega durante l’era a 8 e 16bit e vanta sino ad ora 7 capitoli e alcuni spin off.

Wonder Boy: The Dragon’s Trap arriva ora anche su Nintendo Switch sotto forma di un remake del terzo capitolo della saga, riproponendo le meccaniche classiche ma con una grafica e uno stile di ultima generazione.

Nei panni di un avventuriero che, a causa di una maledizione, ha la capacità di mutare in diverse forme animalesche, dovrete affrontare mille ostacoli per trovare una cura e tornare umano a tutti gli effetti.

Oltre al gioco in formato fisico avete la possibilità di ricevere anche un bel mini cd contenente la colonna sonora.

Wild Guns Reloaded

Wild Guns Reloaded switch

L’originale Wild Guns uscì nel 1994 per Super Nintendo, riuscendo a catturare i giocatori con il suo mix perfetto di gameplay da shooter arcade e grafica alla Sunset Riders.

La versione Wild Guns Reloaded ripropone il gioco sotto forma di un porting fedele all’originale, con le dovute migliorie grafiche che ci si aspetta da un titolo per Switch.

Sono state inoltre aggiunti nuovi stage, armi personaggi e boss in modo da soddisfare sia i giocatori di vecchia data sia quelli nuovi.

SNK 40th Anniversary Collection

SNK 40th Anniversary Collection switch

Abbiamo già dedicato un articolo a questa splendida collezione di giochi della SNK uscita per celebrare il 40esimo anno di attività dell’azienda, ma vista la qualità del prodotto non era possibile non riportarla anche qui.

Con la SNK 40th Anniversary Collection potrete di fatto rivivere su Switch le esperienze provate con i titoli arcade e per Neo Geo, riproposti con una nuova grafica e adattati ai moderni schermi.

All’interno trovano posto titoli come Alpha Mission (Console/Arcade), Athena (Console/Arcade), Crystalis (Console), Ikari Warriors (Console/Arcade), Ikari Warriors II: Victory Road (Console/Arcade), Ikari Warriors III: The Rescue (Console/Arcade), Guerrilla War (Console/Arcade), P.O.W. (Console/Arcade), Prehistoric Isle (Arcade), Psycho Soldier (Arcade), Street Smart (Arcade), TNK III (Console/Arcade), Vanguard (Arcade) e altri che vengono aggiunti di volta in volta.

Ultra Street Fighter II: The Final Challengers

Street Fighter sicuramente non ha bisogno di presentazioni, essendo forse la serie di picchiaduro 2D più famosa di sempre.

La versione di Ultra Street Fighter II: The Final Challengers uscita su Switch ha però delle interessanti aggiunte: prima di tutto è presente l’intero cast di personaggi del primo titolo e di Super Street Fighter 2 (più i nuovi Evil Ryu e Violent Ken) e in secondo luogo è possibile giocare utilizzando sia la grafica originale che quella nuova.

Ottimo sia per i nostalgici sia per chi vuole godersi l’esperienza con tutti gli effetti visivi odierni.

P.S. Switch esiste anche una collezione che racchiude tutti i titoli di Street Fighter ma soffre di gravi problemi di giocabilità con alcuni titoli che mostrano un lag pesante sia offline che online.

Sonic Mania Plus

Sonic Mania Plus su Switch

Altro remake che difficilmente avremmo potuto pensare di vedere su una console Nintendo nei tempi passati.

Sonic Mania Plus ripropone in un versione aggiornata, migliorata e definitiva l’esperienza di Sonic Mania, che tanto successo aveva avuto nel 2017.

Per chi non lo sapesse Sonic Mania riproponeva le meccaniche dei classici giochi della serie, riunendo in un solo titolo il meglio di Sonic The Hedgeohog, Sonic 2, Sonic 3, Sonic & Knuckles e Sonic CD.

Oltre al gioco in copia fisica, troverete anche un artbook da 32 pagine, una copertina olografica e una cover alternativa che richiama quelle del SEGA Mega Drive.

Conclusione

Sicuramente nel compilare questo elenco mi sarò dimenticato di qualche titolo, importante o meno, quindi se ne avete da segnalare nei commenti non fatevi problemi; quelli che vi ho indicato restano comunque alcuni dei migliori videogiochi per amanti del retrogaming che la Nintendo Switch abbia da offrire.

What's your reaction?
Lo amo
0%
Lo odio
0%
Interessante
0%
Bha
0%
About The Author
admin
Ciao e benvenuti sul portale di Retrogaming-Italia! Sono un videogiocatore e appassionato di console sin dal 1990, anno in cui mi regalarono il primo NES. Da allora non ho mai smesso e ora cerco di migliorare il panorama del retrogaming italiano

Leave a Response