Now Reading
Come sarebbe Resident Evil su Sega Mega Drive?
0

Come sarebbe Resident Evil su Sega Mega Drive?

by adminGen 30, 2018

Il titolo dell’articolo è ovviamente  un controsenso perchè il buon vecchio Mega Drive non avrebbe mai potuto reggere la grafia del primo Resident Evil, ma alcuni sviluppatore russi, noti solo come PSCD , sembra che stiano riproducendo il titolo di casa Capcom sfruttando le possibilità della console Sega a 16bit.

Come potete vedere dalle immagini in questa pagina, si tratta di un rifacimento completo del primo RE, rispettando le ambientazioni ormai famose ma passando ad una più “vetusta” visuale isometrica (che perfettamente si adatta allo stile scelto) e utilizzando una grafica interamente disegnata pixel per pixel.

Unico elemento che stona è la scelta di utilizzare come protagonista Claire Redfield (comparsa solo nel secondo capitolo) invece di Jill Valentine; allo stato attuale non ci è noto il pechè di questa decisione.

Resident evil a 16 bit re 16 bit zombie re 16 bit ingresso

Sul sito ufficiale del progetto è possible scaricare una rom di prova che attesta il lavoro svolto sino ad ora e quello mancante (ancora molto purtroppo): non sono ancora stati sviluppati tutti i codici relativi alle animazioni, il sistema di combattimento è solo accennato e gli enigmi sono molto semplici, l’unico nemico presente non ha le routine necessarie a far si che attacchi la protagonista ecc ecc ma è anche vero che il progetto è partito solo da pochi mesi.

Sinceramente speriamo che il team non demorda perchè siamo curiosi di vedere il lavoro completo e tornare nella Villa con una grafica retrò ci farebbe immensamente piacere!

What's your reaction?
Lo amo
50%
Lo odio
50%
Interessante
0%
Bha
0%
About The Author
admin
Ciao e benvenuti sul portale di Retrogaming-Italia! Sono un videogiocatore e appassionato di console sin dal 1990, anno in cui mi regalarono il primo NES. Da allora non ho mai smesso e ora cerco di migliorare il panorama del retrogaming italiano

Leave a Response